Webshore diventa un po’ più…Seocial!

17 Dicembre 2014

Logo di SeocialC’era una volta Webshore…

…poi divenne Seocial.

Potrei fermarmi qui. Perché in due righe ti ho raccontato quello che è successo senza tralasciare nulla.

Credo però che un blog che si rispetti non possa permettersi di cambiare nome senza fornire almeno una spiegazione. Quindi…

Perché Seocial?

Beh, devo essere sincero con te.

Il nome “Webshore” era quasi frutto del caso. Un nome dato un po’ frettolosamente al momento della nascita, quando la mia attenzione era focalizzata più sulla sperimentazione che su altro.

Le cose però si evolvono:

  1. Nel corso del tempo questo spazio è diventato il mio blog a tutti gli effetti: un posto dove confrontarmi con te e proporti le mie idee.
  2. La mia professione ha preso alcune strade ben precise: ho scelto di dedicarmi e migliorarmi in ciò che mi piace di più e ho pian piano abbandonato tutto il resto.

Questi due punti vanno di pari passo, visto che ciò di cui ti parlo qui non è altro che ciò di cui mi occupo anche nella vita di tutti i giorni. SEO, Blogging, Social, WordPress.

E questi due punti, amalgamati, hanno trasformato Webshore in Seocial: un po’ SEOcial, un po’ SeOCIAL. Che è un po’ blogging è praticamente sottointeso. Il po’ di WordPress è rimasto fuori dal nome, almeno testualmente: la tonalità di blu che ho utilizzato è proprio quella del CMS.

Perché pure un cambiamento grafico?

Beh, è vero, non cambia solo il nome.

Ma concorderai sul fatto che non ho poi così tanto rivoluzionato l’aspetto esteriore. Volevo comunque ottimizzare alcune cose, semplificare – sebbene fosse già semplice – e velocizzare.

Alleggerire. Andare al dunque.

E poi, ovviamente, cambia anche il logo. Va via la nuvoletta e arrivano gli occhialoni che vedi nell’immagine sopra. Ma sono sincero: non si tratta della versione definitiva.

Seocial aveva però bisogno di prendere vita. E potrò approfittarne della mini-pausa festiva per perfezionare i dettagli.

È stato facile?

No, per niente.

Modificare nomi, titoli. Dover controllare ogni singolo profilo o pagina sui social. Attendere le approvazioni per il cambiamento ( non tutte ancora arrivate!).

La parte più fastidiosa, però, è stata quella relativa alla SEO. Devi prestare molta attenzione quando affronti un’operazione del genere se non vuoi rischiare di perdere tutto ciò che hai ottenuto sui motori di ricerca.

Magari più in là, quando tutto si sarà stabilizzato, ti racconterò anche delle eventuali ripercussioni.

I nuovi contatti

Per fortuna cambia poco. Ma su Facebook e G+ ho dovuto ricreare da 0.

Per questo ho bisogno del tuo piccolo aiuto. Ripopolare una pagina non è semplice: ti va di seguirmi anche lì e aiutarmi a completare il trasferimento?

Questa è la nuova pagina Facebook:

Questa invece quella su G+:

Nel frattempo, ti ringrazio per aver voluto scoprire questo cambiamento. Benvenuta/o su Seocial!

Condivisioni
L’autore

Daniele Carollo

Ciao! Mi occupo di content marketing: strategia e creazione di contenuti per il web, SEO e Wordpress. Nel mezzo, una vagonata di caffè.
5 Commenti
    1. Daniele Carollo

      È una minaccia? :)

  1. Ciao Daniele, trovo che i tuoi articoli siano molto utili. Ti andrebbe di aiutarmi?
    Ho diversi problemi con il mio sito, uno di questi riguarda le immagini, non riesco a condividere quelle che vorrei; sia per la home (che vorrei fosse un immagine unica), sia per gli articoli. Ho provato svariati plugin ma non sono un web master e non mi intendo certo di editor e di codici. Poi ancora, non riesco a creare la classica pagina di registrazione e login.

    1. Daniele Carollo

      Ciao Filippo,

      dammi una mano a capire meglio che si tratta.

      1) Il primo punto, quello sulla condivisione…ti riferisci all’anteprima dei tuoi articoli su Facebook? O a cosa esattamente?

      2) Capitolo registrazione e login: cosa devi fare esattamente? Una pagina riservata? Una serie di servizi riservati?

SEO per Wordpress: guida completa a Yoast SEO

Wordpress SEO by Yoast

Vuoi ottimizzare il tuo sito o blog in maniera facile?

Ho scritto una guida al plugin Wordpress SEO by Yoast che ti aiuta a impostarlo e sfruttarlo al 100%. Dai un'occhiata:

Ehi! Vuoi ricevere tutte le novità e contenuti esclusivi?

Wordpress SEO by Yoast

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla newsletter di Seocial: