Dove trovare idee per scrivere nuovi articoli per il tuo blog?

9 gennaio 2014

Trovare idee per nuovi articoli sul blog

Stavo girando un po’ per i blog e i siti dedicati a web e social. Lo faccio spesso quando ho un po’ di tempo libero ed è un’ottima abitudine: da un lato mi permette di tenermi aggiornato sulle ultimissime novità, imparando anche a conoscere in alcuni casi le idee e il modo di ragionare dei vari autori, dall’altro rappresenta un modo per avere sempre nuovi spunti per scrivere su Seocial.

Consultare e navigare per il web è solo una delle tante possibilità per trovare nuovi argomenti. L’importante è tenere a mente un principio: a prescindere da ciò che deciderai di scrivere, deve rivelarsi utile per chi legge.

Partendo da questo concetto, puoi preoccuparti di studiare nuove possibilità per non essere mai a corto di idee:

1) Scrivere una lista

Uno dei metodi più comuni e che io stesso spesso utilizzo è quello delle liste: un metodo semplice, che aiuta e che spesso piace tanto a chi scrive che a chi legge.

Non devi far altro che scegliere un argomento che ti piace, qualsiasi esso sia, scegliere un numero e iniziare. Per esempio, avrei potuto scrivere “5 modi per trovare nuove idee per il tuo blog”. È chiaro che non devi essere vincolato a quel numero, ci mancherebbe! È solo uno spunto per l’articolo, che puoi modificare quando definisci i punti chiave.

• Un esempio: 9 idee sbagliate su social media e content marketing

2) Scrivere un “Come…”

Un altro metodo, simile al precedente e altrettanto spesso usato dai blogger, è quello dei “come fare a…”. È di grande successo, perché alle persone piace trovare facilmente le istruzioni per realizzare i propri obiettivi.

Puoi sfruttare qualsiasi risorsa sul web: cerca domande su google e sul web, fai caso a cosa si chiede la gente sui social network…e se sai rispondere, puoi scrivere un “come fare a…”. Puoi anche sfruttarlo per qualsiasi articolo esplicativo, creando un titolo che sia più diretto e intuitivo per i lettori.

Se fai caso, in realtà, è proprio quello che ho utilizzato per questo articolo. È vero, in realtà in questo caso è un “dove” e non un “come”, ma il senso è esattamente lo stesso.

• Un esempio: come ridare valore ai tuoi vecchi articoli

3) Recensioni, opinioni e raccomandazioni

Dire la propria opinione o scrivere una recensione è sempre molto utile e interessante.

La cosa da sottolineare è che peraltro puoi scrivere praticamente di qualsiasi cosa: può essere un prodotto che hai comprato (che si tratti di un videogioco, di un software, di un libro, di un capo d’abbigliamento, di cosmetici), un’attività di qualsiasi tipo (un ristorante, un bar, una discoteca, un hotel, una gelateria) o veramente qualsiasi altra cosa.

Ricordati però di due cose molto importanti: devi scrivere di qualcosa che hai provato realmente e devi farlo a proposito di qualcosa relativo alla tua nicchia.

Prima di tutto, non barare. Non c’è motivo di avventurarti in una recensione su qualcosa di cui non hai realmente idea “pratica”. Se non hai provato sulla tua pelle il prodotto o l’attività di cui parli non potrai mai dare quel tocco veramente personale. Peraltro, un lettore attento, potrebbe capire che forse non sai realmente di cosa stai parlando.

Poi, assicurati di scrivere qualcosa che interessi alla tua nicchia e quindi a chi ti legge: se il tuo blog parla di web e di social network, non dovresti pubblicare un articolo su quanto sia figo l’ultimo videogioco che hai comprato o il rossetto che hai provato. Non perché questi non siano veramente interessanti, anzi, sono più che sicuro che si tratti di idee che in molti vorrebbero ascoltare. Ma non chi arriva sul tuo blog per leggere di web e social network.

4) Prendere spunto da altri blog

Beh, questo è quello che ho un po’ già descritto a inizio articolo.

Fare un giro tra i blog del settore e leggere tanti articoli è un’ottima maniera per avere sempre nuovi spunti: se un articolo ti piace e ti sembra interessante, puoi scrivere un nuovo pezzo sullo stesso argomento dicendo questa volta quali sono le tue idee e qual è il tuo modo di vederla.

A quel punto, può anche diventare interessante fare sapere all’autore originale che hai scritto qualcosa di nuovo prendendo spunto da un suo articolo e potreste iniziare un’interessante conversazione sul tema in questione.

5) Raccolte di link

Qualche volta potresti non scrivere un vero e proprio articolo ma fornire comunque un contenuto di alto valore creando una lista di altri blog che reputi interessanti per i tuoi lettori.

Può essere ad esempio una raccolta come “i migliori blog sui social network del 2013” o “i 10 migliori articoli di web marketing degli ultimi due mesi”. In questo modo, oltre a fornire delle idee interessanti a chi legge, fai anche un favore a altri blogger che un giorno potrebbero ricambiare. Non nel senso che possano sentirsi obbligati, anzi, ci mancherebbe. Ma se ti stimano, se apprezzano il tuo blog e il tuo modo di scrivere, potrebbero semplicemente avere piacere a fare per te ciò che tu hai fatto per loro.

Senza dimenticare che questa eventualità (che il favore venga ricambiato) non è solo importante per ampliare il tuo pubblico ma anche da un punto di vista prettamente SEO, aumentando il numero di link in entrata da blog di valore.

Interviste

Realizzare un’intervista aggiunge un valore esclusivo non solo al tuo articolo ma anche all’intero blog. Intervistare un blogger famoso o una qualsiasi persona rilevante della tua nicchia risulta generalmente molto interessante per ogni lettore. In aggiunta hai anche un ulteriore vantaggio dalla possibile pubblicizzazione dell’articolo da parte dell’intervistato stesso.

Tu da cosa prendi spunto?

Internet è davvero un pozzo senza fondo, pieno di spunti e idee che aspettano solo di essere sviluppate. Come hai visto, le possibilità sono davvero tante. L’importante è ricordare sempre ciò che ho scritto all’inizio, il presupposto da cui tutto deve partire: a prescindere dall’argomento scelto e dalla fonte scelta per trovare le nostre idee, l’importante è fornire del valore aggiunto al lettore. Se riesci a fare questo, hai svolto il tuo compito alla perfezione.

E tu, dove peschi le tue idee per i nuovi articoli? Riesci a fare tutto da solo o preferisci prendere spunto in giro?

Condivisioni
L’autore

Daniele Carollo

Ciao! Mi occupo di content marketing: strategia e creazione di contenuti per il web, SEO e Wordpress. Nel mezzo, una vagonata di caffè.
3 Commenti
  1. Flavio

    Un gran bell’articolo! Sono spunti importanti che possono risultare utili.
    Ho inserito il tuo blog tra i preferiti! Spero in altri consigli simili!!!
    ;)

    Ciaooo!!

    http://www.econoblog.it (questo è il mio nuovo blog, se ti va di dare un’occhiata)

    1. Ciao Flavio,

      ti ringrazio, mi fa piacere che tu abbia apprezzato contenuto e blog in generale, spero di ritrovarti presto.

      Ah, un grosso in bocca al lupo per il nuovo blog ;)

SEO per Wordpress: guida completa a Yoast SEO

Wordpress SEO by Yoast

Vuoi ottimizzare il tuo sito o blog in maniera facile?

Ho scritto una guida al plugin Wordpress SEO by Yoast che ti aiuta a impostarlo e sfruttarlo al 100%. Dai un'occhiata:

Ehi! Vuoi ricevere tutte le novità e contenuti esclusivi?

Wordpress SEO by Yoast

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla newsletter di Seocial: